Vai direttamente al contenuto Vai direttamente al footer

Questo sito usa cookie tecnici, statistici e di terze parti.
Accetta l'uso dei cookie per continuare la navigazione.

Privacy policy

Progettare e lavorare per dare un volto nuovo al mondo in cui vogliamo vivere

È questo il tema del concorso nazionale lanciato dal Ministero dell’Istruzione in occasione della Presidenza italiana del G20 e indirizzato agli studenti delle secondarie di primo e secondo grado.

5 Febbraio 2021

Progettare e lavorare per dare un volto nuovo al mondo in cui vogliamo vivere

In occasione della Presidenza italiana del G20 il Ministero dell’istruzione ha indetto il concorso “La Presidenza italiana del G20: progettare e lavorare per dare un volto nuovo al mondo in cui vogliamo vivere” indirizzato a tutte le studentesse e gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado.

Scopo del concorso è invitare le studentesse e gli studenti ad una riflessione sul significato del G20, e su temi di attualità quali le modalità attraverso le quali la scuola può favorire la conoscenza di nuovi modelli di vita finalizzati all’uso più efficiente delle risorse naturali, allo sviluppo di tecnologie e metodologie innovative nella gestione dei rifiuti e nel trattamento delle acque e all’utilizzo di prodotti ecosostenibili.

È possibile partecipare al concorso presentando un elaborato sotto forma di articolo, breve saggio, racconto, oppure attraverso produzioni artistiche come disegni, fotografie, prodotti multimediali.

Il termine ultimo per l’invio degli elaborati è fissato al 2 aprile 2021.
Per maggiori informazioni è possibile consultare il bando di concorso al seguente link.