Vai direttamente al contenuto Vai direttamente al footer

Questo sito usa cookie tecnici, statistici e di terze parti.
Accetta l'uso dei cookie per continuare la navigazione.

Privacy policy

Engagement groups

In un’ottica di inclusione e partecipazione allargata, il processo decisionale del G20 è stato arricchito nel corso degli anni con il coinvolgimento di “attori sociali”, che si riuniscono nei cosiddetti “Engagement Groups”.

Gli Engagement Groups si occupano di molteplici filoni, di grande rilievo per i lavori del G20. Seguono in particolare i temi dell’imprenditoria, del lavoro, della gioventù, dell’empowerment femminile, delle politiche urbane, dello sviluppo sostenibile e della lotta contro le disuguaglianze. Sono inoltre impegnati nella promozione del lavoro dei think tank e delle università, delle scienze sociali e naturali.

Questi gruppi conducono i loro lavori in modo indipendente rispetto ai Governi, presentando formalmente alla Presidenza le loro raccomandazioni prima del Vertice finale.

07-08

OTT

Sede
Roma

Business 20

Business 20

Il Business 20 è il foro di dialogo ufficiale fra G20 e comunità imprenditoriale. Vi partecipano circa 1.000 delegati provenienti da tutti i Paesi del G20, fra cui i vertici di molte delle principali aziende multinazionali, rappresentando complessivamente oltre 6,5 milioni di imprese. L’edizione 2021 dell’iniziativa verrà organizzata da Confindustria (Confederazione Generale dell’Industria Italiana). Il B20 Italia 2021 è presieduto da Emma Marcegaglia, Vice Presidente e CEO del Gruppo Marcegaglia, già Presidente di Confindustria, di BusinessEurope ed ENI. VAI AL SITO DELL’ENGAGEMENT GROUP

04-06

OTT

Sede
Milano

Think 20

Think 20

Il Think 20 (T20) riunisce i principali think-tank e centri di ricerca a livello mondiale, che contribuiscono con analisi e proposte di policy alla riflessione dei Leader del G20 sui grandi temi della governance globale. L’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale (ISPI) è il Coordinatore nazionale e Chair del T20 italiano, con l’Istituto Affari Internazionali (IAI) quale co-Chair del T20 e l’Università Bocconi quale co-Chair del Summit. VAI AL SITO DELL’ENGAGEMENT GROUP

13-14-15

LUG

Sede
Roma

Women 20

Women 20

Istituito nel 2015, il Women 20 ha come obiettivo principale quello di promuovere una prospettiva di genere nelle discussioni del G20, favorendo l’uguaglianza di genere e l’emancipazione femminile. Il W20 2021 italiano sarà presieduto da Linda Laura Sabbadini. VAI AL SITO DELL’ENGAGEMENT GROUP

19-23

LUG

Sede
Milano Bergamo

Youth20

Youth20

Lo Youth 20 nasce con l’obiettivo di consentire ai giovani di esprimere le loro idee e visioni per il futuro ai Capi di Stato e di Governo del G20. Si tratta di una piattaforma inclusiva di dialogo, da cui emergono una serie di raccomandazioni incluse in un comunicato finale, che viene consegnato alla Presidenza di turno. L’esercizio consente di rappresentare ai Leader le priorità dei giovani sulle tematiche in agenda del G20. Il Y20 2021 Italia è presieduto dalla Young Ambassadors Society, l’associazione responsabile per i processi giovanili dei Vertici G7/G20. VAI AL SITO DELL’ENGAGEMENT GROUP

27-28

OTT

Sede
Roma

Labour 20

Il gruppo Labour 20 riunisce i leader sindacali dei Paesi del G20, in rappresentanza di milioni di lavoratori. Contribuisce ai lavori del Vertice Finale e delle ministeriali con approfondimenti e raccomandazioni di policy a beneficio del mondo del lavoro. I contatti fra sindacati e Capi di Stato e di Governo del G20 sono stati avviati in modo informale durante il primo Vertice G20 del 2008, sulla scia della crisi finanziaria globale. Il gruppo L20 è stato formalmente riconosciuto nel 2011. Durante la presidenza italiana, il Labour 20 sarà co-presieduto dalle confederazioni sindacali italiane CGIL, CISL e UIL. VAI AL SITO DELL’ENGAGEMENT GROUP

12

GIU

Sede
Roma

Urban 20

L’Urban 20 (U20) nasce nel 2017, su iniziativa del Sindaco di Buenos Aires, in occasione della Presidenza argentina del G20. Composto da 25 città appartenenti agli Stati del G20, l’obiettivo dell’U20 è di apportare al processo G20 il punto di vista e le priorità delle città, con enfasi sui temi dello sviluppo globale, del clima, del futuro del lavoro, dell’inclusione e dell’integrazione sociale. Ogni anno, l’U20 presenta le proprie raccomandazioni ai Leader del G20. L’U20 è coadiuvato da C40 Cities e da United Cities and Local Governments (UCLG). Roma e Milano saranno co-Presidenti dell’U20 Italia 2021 ed ospiteranno il vertice annuale dei sindaci. VAI AL SITO DELL’ENGAGEMENT GROUP

05-06

OTT

Sede
Roma

Civil 20

L’Engagement Group Civil Society 20 (C20) è una comunità aperta che dal 2013 promuove la voce della società civile mondiale nel processo G20. Fornisce una piattaforma per valorizzare proposte e richieste provenienti dalla società civile, con enfasi su ambiente, sviluppo sostenibile, uguaglianza di genere, diritti umani, giustizia sociale, economica e climatica. Il processo C20 2021 è gestito da un’ampia coalizione di organizzazioni della società civile italiana, coordinata dalla Coalizione italiana contro la Povertà (GCAP Italia). VAI AL SITO DELL’ENGAGEMENT GROUP

28-30

SET

Sede
Roma

Science 20

Il Science 20 (S20) è costituito dalle Accademie delle Scienze dei Paesi G20, mentre il Social Sciences and Humanities 20 (SSH20) raggruppa le Accademie delle Scienze Sociali e Umanistiche. Entrambi saranno ospitati nel 2021 dall’Accademia Nazionale dei Lincei. Il tema del S20 per il 2021 è “Prepararsi alle pandemie”, articolandosi intorno alla capacità di reazione della comunità scientifica, all’identificazione dei programmi di ricerca più rilevanti in tale ambito ed alle opzioni di policy da raccomandare ai governi per sostenerle. Il SSH20 nel 2021 sarà dedicato al concetto di Crisi, nei suoi molteplici aspetti (economico, sociale, giuridico, culturale…), nonché ai riflessi che tali crisi possono avere sulle nostre società. Le raccomandazioni di S20 ed SSH20 saranno consegnate ai Leader del G20.